cornice

Edizione 2015

Giornata del Giardino 2015: 11 e 12 Aprile

Tema: Verdi "rimembranze" della prima guerra mondiale, conoscenza e stato.

 

 


 
GARDEN CLUB BIELLA
 
Una delle prime iniziative della sezione A.N.A. di Biella fu l’istituzione di «un grandioso Parco della Rimembranza che abbracciasse tutta la cerchia delle nostre montagne ponendo su di esse dieci lapidi che ricordassero i dieci battaglioni alpini ai quali i biellesi avevano dato nel conflitto da poco concluso un grosso contributo di sangue». Tra il 1923 e il 1926 il progetto fu completato con la posa delle dieci lapidi sulle montagne più celebri dell’arco alpino biellese.
 
Sabato 11 aprile 2015, nella ricorrenza del centesimo anniversario dell’entrata dell‘Italia nella Prima Guerra Mondiale, il Garden Club Biella organizza un incontro di carattere commemorativo e culturale presso il Santuario di Oropa con il seguente programma:
 
Ore 10,00 Sala Frassati: Saluti dell’Amministratore del Santuario di Oropa e momento di raccoglimento con il Rettore can. Michele Berchi
 
Ore 10,30 Il “Parco della Rimembranza” della Città di Biella a Oropa: un percorso tra storia e botanica lungo la “Passeggiata dei Preti” a cura di Danilo Craveia – archivista del Santuario di Oropa e Fabrizio Bottelli – direttore del Giardino Botanico di Oropa
 
Ore 11,00  Visita a piedi al Parco e deposizione di una corona di alloro presso l’epigrafe bronzea commemorativa nella zona denominata il “Costone”. La corona sarà modellata secondo la figura del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto.
 
In caso di maltempo l’intero appuntamento si svolgerà presso la Sala Frassati, con visita poi agli ex voto della Grande Guerra nelle gallerie del Santuario e la deposizione della corona sarà simbolicamente effettuata presso la Basilica Antica.

 

 


 
GARDEN CLUB "CAMILLA MALVASIA" BOLOGNA
 
Sabato 11 Aprile | Lugo di Romagna
Il verde della rimembranza nel centenario della Grande Guerra
 
Se la Grande Guerra fu combattuta nelle regioni del nord-est, l’Emilia-Romagna pagò un prezzo altissimo di vite umane, eroi famosi e meno noti che si spesero con valore nel tragico conflitto. A Lugo, città natale di Francesco Baracca, visiteremo i luoghi che videro bambino e adolescente l’asso dell’aviazione italiana, medaglia d’oro al valor militare. Dopo il pranzo, ci apre le porte una splendida dimora settecentesca circondata da un parco secolare nelle verdi campagne romagnole, che durante il primo conflitto mondiale furono le terre delle retrovie, degli ospedali da campo e che vissero una profonda trasformazione socio-economica.

 

 


 
GARDEN CLUB "LA FERULA" CALTANISSETTA
 
Sabato 18 Aprile 2015 alle ore 10,00, Auditoriun del Museo Diocesano di Caltanissetta, V.le Regina Margherita, 29.
 
Il CLUB GARDEN "La Ferula" di Caltanissetta, nella XII Giornata Nazionale del Giardino 2015 Verdi "rimembranze" della prima guerra mondiale, conoscenza e stato invita i cittadini.
 
Sabato  18 Aprile 2015 alle ore 10,00 al Museo Diocesano dove  si potrà visitare la Mostra  "Cera una volta...un mondo di passione".
 
Alle 10,30 l’ arch. Giuseppe Saggio illustrerà l’antico Viale della Rimembranza  di Caltanissetta e dopo, si visiteranno i luoghi per rendere doveroso omaggio al Monumento ai Caduti.

 


 
GARDEN CLUB CASERTA
 
Sabato 11 aprile ore 9,30
Partenza in pullman per Alvignano.
    
La "Giornata Nazionale del Giardino" sarà commemorata con la messa a dimora di una pianta di rose, nel giardino di Villa Pagliuca, già appartenuta al Grande Invalido del Carso Tommaso Pagliuca.
 
Il tema nazionale sarà svolto dall’avv. Alberto Zaza D’Aulisio, Presidente della “Società di Storia Patria” di Terra di Lavoro.

 


 
GARDEN CLUB "STABIAE" CASTELLAMARE DI STABIA
 
Domenica 12 aprile 2015, ore 10.30 Visita ai giardini di “Villa dei Cesari”
 
Riflessioni su "Verdi rimembranze della prima guerra mondiale, conoscenza e stato nel territorio di Castellammare di Stabia".
 
Un chiaro richiamo ai Parchi della Rimembranza, che nelle città italiane creano un legame fra gli alberi e la memoria dei caduti in guerra.

 


 
GARDEN CLUB "LA ZAGARA" CATANZARO
 
Sabato 11 aprile 2015, Catanzaro
Complesso Monumentale San Giovanni - Sala delle Conferenze
Il Verde di piazza Indipendenza minacciato dal punteruolo rosso: preoccupiamoci
 
Lunedì 13 aprile 2015, Catanzaro
Parco della Biodiversità Mediterranea – MUSMI - Sala delle Conferenze
Il Parco dei corbezzoli o della Rimembranza
 
Il Garden Club Catanzaro La Zagara nella XII Giornata Nazionale del Giardino ha promosso il progetto Il Parco dei corbezzoli o della Rimembranza.
"Verdi rimembranze" della prima guerra mondiale. Conoscenza e stato, tema comune a tutti i Garden Club italiani, rappresentano il punto di partenza sul quale, attraverso azioni mirate a sviluppare sensibilità, conoscenze ed abilità, soprattutto tra i giovani delle scuole, è stato costruito il progetto che restituirà alla città di Catanzaro, un tratto di territorio bonificato, denominato Parco dei corbezzoli o della Rimembranza.

 

 


 
GARDEN CLUB FERRARA
 
Giovedì 16 aprile 2015
Appuntamento alle ore 16.30 nel Parco IV Novembre in prossimità del monumento di Paolo V
 
La "Giornata Nazionale del Giardino", indetta dall’UGAI (Unione Garden clubs e Attività similari d’Italia) è stata dedicata – quest’anno – ai parchi, ai viali e ai luoghi di memoria che sono collegati al ricordo della Grande Guerra, il cui inizio ebbe luogo  cent’anni fa.
Con la consueta generosa e competente collaborazione dell’Ufficio Ricerche Storiche del Comune, diretto da Francesco Scafuri, abbiamo preparato una visita al viale e al contiguo parco IV Novembre, dedicati alla data conclusiva del primo conflitto mondiale. Il viale e il parco, che si snodano lungo le storiche mura ovest della città, sono ricchi di storia e di memorie che ci verranno narrate da Francesco Scafuri, apprezzatissimo, competente e coinvolgente divulgatore di storia della nostra città. Egli sarà affiancato da un altrettanto apprezzato, competente e coinvolgente partner culturale: Giovanni Morelli, nostro socio, arboricoltore di fama internazionale, specializzato nello studio e nella gestione di alberi monumentali e vetusti. Giovanni illustrerà le caratteristiche del patrimonio arboreo e vegetale del Parco. Potremo godere, quindi, della guida congiunta di questi due eccezionali esperti , in occasione della "Giornata Nazionale del Giardino".
 
Li ringraziamo ambedue per la visita privilegiata e densa d’interesse che ci concedono. Un ringraziamento particolare anche a Ilaria Franciosi, nostra cara socia, collaboratrice di Francesco Scafuri all’Ufficio Ricerche Storiche del Comune, per il validissimo supporto organizzativo che offre alla nostra Giornata.
Purtroppo a Ferrara non ci sono siti specifici dedicati alla "Rimembranza".
 
L’ unico viale e parco verde collegabile al ricordo della prima guerra mondiale è quello dedicato al "IV novembre".
 
Il Viale e il Parco IV Novembre sono, tuttavia, densi e ricchi di storia pregressa, legata – comunque – a conflitti, trovandosi essi a occupare gli spazi della vecchia "fortezza" di Ferrara.
 
Nell’ introduzione alla passeggiata che verrà effettuata, in luogo, in compagnia di uno storico e di un agronomo citerò il tema preciso stabilito dall’ UGAI e i motivi che ci hanno indotto – nella nostra città – a scegliere di illustrare uno spazio dedicato alla memoria della prima guerra mondiale e, indirettamente, alla memoria dei tanti combattenti, caduti per valori di unità e libertà della nostra nazione.

 


 
GARDEN CLUB MESSINA
 
Sabato 11 aprile 2015, mattina    
XII Giornata del Giardino UGAI  sul tema: "Verdi Rimembranze della Prima Guerra Mondiale –conoscenza e stato"
 
Il Garden Club di Messina ha rivolto la propria attenzione al Parco della Rimembranza a Ficarra. Individuato quale unica realizzazione così denominata della provincia di Messina si trova ospitato nei resti del Convento dei Cento Archi.
 
Realizzato negli anni trenta custodisce le tombe dei 44 caduti della zona. Il sito restaurato in anni recenti e ornato con aiuole, siepi e alberi ad alto fusto offre, oltre ai resti del Convento e della Chiesa, una vista panoramica sulle vallate sottostanti fino al mare. Grazie alla disponibilità dell’Amministrazione Comunale con il nostro intervento provvederemo al reimpianto di un cipresso abbattuto dalle recenti intemperie, di un alloro e al dono di due vasi artistici da porre sulle colonnine ai lati della scalinata di accesso al monumento.
 
Alle ore 11.30 (sul luogo) saremo ricevuti dal Sindaco Ing. Basilio Ridolfo e, al termine dei saluti e di interventi sulla storia del sito, verranno posti a dimora gli alberi e sistemati i vasi sulle colonnine.

 


 
GARDEN CLUB MODENA
 
Venerdì 10 aprile 2015, ore 15
Abbazia di San Pietro, Chiostro delle colonne, sala Santa Scolastica via San Pietro 1
Convegno: Verdi "rimembranze" della prima guerra mondiale, conoscenza e stato
 
Programma
 
Ore 15: Rosalba Caffo Dallari Presidente Garden Club Modena e UGAI benvenuto e introduzione lavori
 
dott. Francesca Piccinini Direttrice Musei Civici di Modena
Presentazione del video "Modena, sui passi della Grande Guerra"
 
dott. arch. Carla Di Francesco Mibact, dirigente generale
"Parchi e giardini storici: questioni di tutela"
 
dott. agr. Eraldo Antonini libero professionista, già docente di Selvicoltura urbana e di Restauro, conservazione e gestione dei giardini storici:
"D’arborea vita viventi. Ricordo vegetale dei Caduti della Grande Guerra: alberi, erbacee annuali e rose"
 
dott. arch. Alberta Cazzani docente presso il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano
"Parchi, viali della Rimembranza e giardini commemorativi: un patrimonio da conservare e valorizzare"
 
dott. arch. Giorgio Galletti già architetto responsabile di Boboli e dei giardini medicei, ora libero professionista
"Conflitto e armonia tra giardino storico e innovazione"
 
Ore 18: Maria Teresa Panini Miana Capodelegazione FAI di Modena – Conclusioni

 


 
GARDEN CLUB PERUGIA
 
Sabato 11 aprile – Cimitero monumentale – Via Enrico dal Pozzo 
"Il cimitero monumentale di Perugia: un museo a cielo aperto"
 
Per celebrare il centenario della Prima Guerra Mondiale, l’UGAI ha proposto per quest’anno il tema "Parchi e Viali della rimembranza". Dedicheremo quindi questa giornata alla conoscenza delle peculiarità storiche e botaniche del Cimitero Monumentale di Perugia, inaugurato nel 1849 dal vescovo Pecci, futuro papa Leone XIII. Seguirà apposito invito con il programma della giornata.

 


 
"GIARDINO ROMANO" GARDEN CLUB
 
Sabato 11 aprile ore 10
Giornata Nazionale del Giardino. Dopo gli interventi a Piazza del Popolo, al Circo di Massenzio e sull’Appia Antica il Giardino Romano ha proposto alla Soprintendenza Speciale per i beni archeologici di Roma una collaborazione per l’abbellimento giardiniero dell’Arco di Giano sul piazzale che volge verso la Bocca della Verità. La Soprintendenza ha risposto favorevolmente all’iniziativa e pertanto, salvo imprevisti, la giornata verrà celebrata all’Arco di Giano alle ore 10.
 
Venerdì 17 aprile ore 10, Villa Glori – Parco della Rimembranza.
Il Giardino Romano dà appuntamento a Villa Glori per celebrare il centenario della Grande Guerra unitamente ad Antimo Palumbo – Adea Amici degli Alberi. Come è noto con delibera del 23 ottobre 1923 il Comune di Roma ha dedicato l’area di Villa Glori a Parco della Rimembranza” il cui progetto venne affidato a Raffaele De Vico. Il ricordo degli eventi occorsi nell’ambito delle nostre famiglie ha indotto il Giardino Romano, su proposta dell’UGAI, a questa celebrazione unitamente a tutti i Garden associati. Antimo Palumbo ci illustrerà nel corso di una gradevole passeggiata tra i pini, i lecci, le querce, i lauri, gli aceri, gli ippocastani e gli ulivi di cui il Parco è ricco. E’ un evento che ci tocca direttamente.

 


 
GARDEN CLUB SIENA
 
Siena, 10 aprile 2015 ore 16,30
Il Garden Club Siena presenta l’evento "Viali e Parchi della Rimembranza"
presso l’ACCADEMIA DEI FISIOCRITICI
 
Saluto del Comune di Siena
Conferenza del prof. G. Catoni

 


 
TAORMINA GARDEN CLUB
 
Sabato 11 aprile ore 9,30
La Giornata Nazionale del Giardino sarà commemorata nel giardino "DUCA di CESARO’" dove alle ore 11 ci sarà la Santa Messa nel "VIALE DEGLI ULIVI"dedicato ai caduti della Grande Guerra.
 
Ogni pianta d’ulivo ha una targa con il nome dei nostri concittadini caduti in guerra.
 
Dopo la MESSA, quattro, tra tutti i ragazzi del Liceo Scientifico di Giardini che sono stati prima preparati sul significato e l’ importanza della manifestazione, porteranno una corona di fiori, che sarà deposta ai piedi dell’ulivo più grande.
 
Seguirà un discorso del Sindaco Dott. Eligio Giardina.

 


 
GARDEN CLUB VITERBO
 
La manifestazione di è tenuta lo scorso 19 marzo presso Sala delle Assemblee, Fondazione Carivit a Palazzo Brugiotti, via Cacour 67 Viterbo
 
"LA GRANDE GUERRA: nel verde parco della Rimembranza, voci dal fronte" relatrice, prof.ssa Maria Teresa Ubertini
 
In occasione della Giornata del Giardino promossa dall’UGAI per il 2015 sul tema "Verdi rimembranze della prima guerra mondiale", il Garden Club di Viterbo ha organizzato un incontro nel giorno 19 marzo 2015 con la conferenza "Nel verde parco della rimembranza voci dal fronte" tenuta dalla prof. Maria Teresa Ubertini.
 
L’evento ha suscitato molto interesse a livello cittadino e si è svolto con la partecipazione di un pubblico numeroso e attento alle iniziative della nostra associazione.